Nati nel paese delle mezze verità

La procura di Roma ha acquisito la cassetta dell’intervista di Giovanni Minoli su Radio 24 a Steve Pieczenik, esperto di terrorismo, già consulente del Dipartimento di Stato Usa nel 1978. Pieczenik avrebbe indirizzato e gestito l’azione delle autorita’ italiane con le Br nella vicenda poi culminata con la morte di Aldo Moro.

Secondo quanto rilasciato nell’intervista, Pieczenik ha ritenuto “necessaria” la morte di Aldo Moro. Chiaramente un’intervista tardiva che viene rilasciata sempre con quell’alone di ambiguità che contraddistingue questi “segreti di stato”, che paventa una “quasi” cooperazione con le Br ma non la ammette fino in fondo.

Clicca qua per ascoltare pezzi dell’intervista

Come hanno detto bene Fabri Fibra e la Nannini, azzeccando bene il titolo e le strofe della loro canzone “In Italia”, “Sei nato e morto qua, nato nel paese delle mezze verità”.

Luca Rodilosso

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s